Tasse

Il numero di rate per il pagamento delle tasse varia in base all'importo totale fino a un numero massimo di 4. Si consiglia di utilizzare il simulatore per il calcolo tasse sia per conoscere l'importo che per verificare il numero delle rate:

In evidenza

 

  • BORSE DI STUDIO DSU:  l'esito della domanda di borsa di studio presentata all'Azienda Regionale per il Diritto allo Studio verrà registrata sulla base della graduatoria definitiva entro il 05/12/2017.
    Per gli studenti non vincitori il MAV della prima rata delle tasse sarà disponibile sulla Segreteria online a partire da tale data, con scadenza 20/12/2017.

 

  • CONTRIBUZIONE A.A. 2017/2018: il Consiglio studentesco ed i rappresentanti degli studenti in Senato accademico hanno segnalato come il meccanismo di rateizzazione implementato per la prima volta in questo anno accademico abbia determinato notevoli disagi ad una parte della popolazione studentesca, producendo a volte valori di prima rata troppo elevati rispetto a quanto era stato ipotizzato in sede di discussione del Regolamento per il 2017-18.
    Alla luce delle argomentazioni addotte e delle evidenze riscontrate, l’Amministrazione ha riconosciuto le buone ragioni degli studenti e, in attesa di cambiare il sistema di rateizzazione a partire dal prossimo anno accademico, per dare una prima risposta - sicuramente parziale ma comunque in grado di attenuare i disagi segnalati - ha deciso, d’intesa con le rappresentanze studentesche, di porre in essere le seguenti azioni:
  1. Posticipare la scadenza della 2ª rata al 30/04/2018 a tutti gli studenti iscritti 17/18 a corsi di laurea (per tutti i gruppi US,TS,UE) che hanno il contribuito annuale omnicomprensivo entro il range 981-1959 euro;
  2. Dare la possibilità di ottenere, su loro richiesta, un rimborso della parte di versamento effettuato in 1° rata che eccede 749 euro (al netto dell’imposta di bollo e della tassa regionale per il diritto allo studio) a tutti gli studenti che hanno un contributo annuale omnicomprensivo entro il range 750-980 euro, tenendo comunque fissa, per questi studenti, la scadenza di pagamento della 2ª rata al 20 dicembre 2017. Per ottenere il rimborso bisogna presentare domanda utilizzando il modulo sottostante.
Attenzione: Pagina in corso di aggiornamento!
CONTATTI
  • SPORTELLO AL PUBBLICO

L'Ufficio Gestione Tassazione Universitaria non effettua ricevimento al pubblico.

  • SPORTELLO TELEFONICO

L'Ufficio Gestione Tassazione Universitaria non effettua sportello telefonico.

I numeri telefonici pubblicati sulla rubrica online sono ad esclusivo uso interno.

  • CONTATTI VIA MAIL:
  1. L'utilizzo della posta elettronica è consentito solo per l'invio della modulistica o della documentazione dovuta.
  2. Le risposte alle mail di richiesta di informazioni di competenza dell'Ufficio relative alla contribuzione studentesca sono disponibili nelle FAQ, nel Regolamento tasse e nel Manifesto degli Studi (in basso nella pagina) nonché nelle pagine correlate (a destra nella pagina).
  3. A tutela della riservatezza dei dati personali saranno accettate solamente mail provenienti dall'indirizzo di posta elettronica istituzionale (@student.unisi.it) assegnato al momento dell'immatricolazione/iscrizione al titolare dei dati stessi. Pertanto non sarà possibile rispondere alle mail provenienti da indirizzi privati.
  4. Le mail devono essere indirizzate esclusivamente all'indirizzo gestione-tasse@unisi.it e non agli indirizzi mail personali.
  5. Per evitare errori dovuti a omonimia, nella mail dovrà essere specificato il NUMERO DI MATRICOLA, oltre al nome e cognome.

Per ogni altra esigenza gli studenti potranno rivolgersi agli Uffici Studenti e didattica.

In caso di smarrimento delle credenziali UNISIPASS è possibile procedere al recupero attraverso la procedura di "password dimenticata" presente sulla Segreteria online inserendo il proprio codice fiscale. Il sistema invierà le credenziali UNISIPASS tramite un messaggio automatico no-reply all'indirizzo e-mail impostato come e-mail personale (al momento dell'immatricolazione) e all'indirizzo e-mail istituzionale. In alternativa per il recupero delle credenziali lo studente può rivolgersi all'URP (Ufficio relazioni con il pubblico).