a.a. 2020-21 Percorso formativo ai fini dell'acquisizione e del riconoscimento dei 24 CFU

Anche per l’a.a. 2020-21 l’Università di Siena ha deliberato l’attivazione del Percorso formativo per l’acquisizione dei 24 CFU nelle competenze di base nelle discipline antro-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche di cui al D.M. 616/2017.

Il percorso ha durata annuale e avrà inizio nei mesi di settembre-ottobre 2020. Le Attività Formative Specifiche (AFS), che caratterizzano l’Offerta formativa del Percorso, saranno erogate sia nel I che nel II semestre dell'a.a. 2020-21.

 

PRIMA FASE: Pre-iscrizione

La procedura di pre-iscrizione, obbligatoria sia per il riconoscimento sia per l'acquisizione dei 24 CFU, sarà attiva dalle ore 9 di lunedì 21 settembre 2020 fino al 1° luglio 2021.

 

- La preiscrizione al PF24 è obbligatoria per TUTTI coloro che sono interessati ad intraprendere il Percorso e consente:

  1. per chi richiede il riconoscimento di crediti pregressi: la presentazione della richiesta attraverso la Segreteria on-line allegando, per ogni esame, la dichiarazione sostitutiva di certificazione contenente: l’esame che si intende farsi riconoscere, il suo programma e la votazione finale riportata
  2. per chi NON richiede il riconoscimento di crediti pregressi: l’accesso alla successiva fase di iscrizione

- In questa fase non è prevista alcuna contribuzione.

 

La procedura di pre-iscrizione si effettua tramite accesso alla Segreteria on line seguendo il percorso MENU > Segreteria > Test di Valutazione
Coloro che sono alla prima iscrizione presso l’Ateneo senese, prima di effettuare la procedura di pre-iscrizione, devono selezionare dal menù a sinistra la voce “Registrazione” ed eseguire la procedura prevista per ottenere le credenziali di accesso alla Segreteria on-line.
Qui sotto il tutorial per la pre-iscrizione.

SECONDA FASE: Valutazione crediti pregressi

E' compito del Comitato di gestione della Didattica valutare il riconoscimento di eventuali crediti pregressi secondo le richieste presentate dai candidati in fase di pre-iscrizione.

Il risultato del riconoscimento dei titoli pregressi sarà pubblicato sulla pagina personale della Segreteria on line https://segreteriaonline.unisi.it/Home.do.
Per visionarlo, occorre accedere con le proprie credenziali Unisipass (già utilizzate per la pre-iscrizione) e cliccare su: Menù> Segreteria>Test di valutazione.

Cliccando su: Percorso formativo per Acquisizione/Riconoscimento dei 24 CFU ai sensi del D.M. 616/2017 - a.a. 2020/2021 la nuova pagina "Riepilogo iscrizione concorso" mostrerà i risultati nella sezione "Test di valutazione" ad "Annotazioni per il candidato".

TERZA FASE: Iscrizione

Solo coloro che hanno effettuato la preiscrizione e che hanno ricevuto il risultato della valutazione del Comitato potranno accedere alla procedura di iscrizione.

L'iscrizione sarà aperta dalle ore 12 del 28 settembre 2020 fino all’8 luglio 2021.

La procedura di iscrizione si effettua tramite accesso alla Segreteria on line https://segreteriaonline.unisi.it/Home.do con le proprie credenziali Unisipass utilizzate per la pre-iscrizione.  Seguire il percorso MENU > Segreteria > Immatricolazioni > Corso Singolo 24 CFU

 

Gli iscritti ad un corso di Laurea/Laurea magistrale o ad un Dottorato di ricerca o ad una Scuola di specializzazione dell’Università degli Studi di Siena nell’anno accademico 2020-21 dovranno selezionare, durante la procedura di immatricolazione, l'esonero per contemporanea iscrizione.

Tasse

L’iscrizione al PF24, da effettuarsi entro le scadenze fissate attraverso apposita procedura online, si perfeziona con il pagamento della tassa di iscrizione composta:

- da una parte fissa, pari a € 130,00

- da una parte variabile, pari a € 15,00 per ciascuno dei crediti che dovrà essere conseguito.

E’ dovuto inoltre il pagamento dell’importo di € 16,00 quale imposta di bollo governativo virtuale.

La tassa di iscrizione (sia la parte fissa che la parte variabile) non è dovuta:
- dagli iscritti ad un corso di Laurea/Laurea magistrale o ad un Dottorato di ricerca o ad una Scuola di Specializzazione dell’Università degli Studi di Siena nell’anno accademico di riferimento;
- dalle persone con disabilità dichiarata, con riconoscimento dell’handicap ai sensi dell'articolo 3, comma 1, della Legge 5 febbraio 1992, n. 104;
- dalle persone con un’invalidità dichiarata pari o superiore al 66%.

 

La prima rata delle tasse, composta dalla tassa fissa di € 130 e dal bollo governativo virtuale di € 16, dovrà essere pagata entro i 10 giorni successivi alla data di immatricolazione.

Successivamente all'acquisizione del pagamento, sarà possibile accedere alla procedura per la compilazione del piano di studio.

La seconda rata, che ammonta ad € 15,00 per ciascun credito da acquisire e il cui calcolo deriva dalla compilazione del piano di studio, dovrà essere pagata entro i 30 giorni successivi alla data di immatricolazione.

 

ATTENZIONE (per studenti che hanno ottenuto riconoscimento di CFU da carriera pregressa): al momento della compilazione del piano di studio il sistema calcolerà l’importo sulla base del totale dei CFU inseriti. Si invita ad effettuare il pagamento solo a seguito dell’inserimento, nel libretto online, del riconoscimento degli esami convalidati dalla Commissione, effettuato dagli uffici preposti previo controllo di veridicità, dato che solo dopo questo intervento verrà ricalcolato il corretto importo della seconda rata

Piani di studio

Il piano di studio sarà compilabile solo dopo l’acquisizione del pagamento della prima rata. Gli studenti potranno accedere alla compilazione a partire da lunedì 12 ottobre 2020 tramite la Segreteria on line con le proprie credenziali Unisipass.

La procedura è guidata e occorre fare attenzione alle istruzioni riportate, permette di effettuare modifiche e di tornare indietro in caso di errore e si chiude con il pulsante ‘conferma piano’. In caso di errori, può essere ripetuta dall’inizio.

Offerta formativa

Tutte le informazioni sulle Attività Formative Specifiche (AFS) impartite dall'Università degli Studi di Siena nell’a.a 2020-21 sono pubblicate nel MENU in celeste posto in alto a destra di questa pagina.

 

NORMATIVA

Ai sensi della normativa vigente, per la partecipazione ai relativi concorsi il candidato dovrà produrre una certificazione attestante il raggiungimento dei 24 CFU; detta certificazione dovrà essere rilasciata esclusivamente dall’Istituzione presso la quale gli stessi sono stati acquisiti.
Nel caso di competenze acquisite nel corso del curriculum precedente dello studente, la suddetta certificazione dovrà comunque essere presentata in un unico documento che verrà rilasciato dall’Istituzione che per ultima in ordine di tempo ha erogato le attività formative richieste. Si evidenzia che tale certificazione “unica” prescinde dalla stipula di eventuali convenzioni tra i vari Atenei. Essa dovrà sempre e comunque essere emessa dall’Ateneo presso cui sono stati acquisiti gli ultimi CFU.