Pubblicato su “Polar Biology” studio dei ricercatori dell'Ateneo

Venerdì, 26 Luglio, 2019 - 12:00
l'università di siena lavora in antartide da molti anni
pinguini - Museo nazionale Antartide - Siena

 

Pubblicato su “Polar Biology” studio dei ricercatori dell'Università di Siena dedicato alla salute dei pinguini messa a rischio a causa dei cambiamenti dell'ecosistema

La ricerca è stata condotta da Silvia Olmastroni e Ilaria Corsi nell'ambito del Programma nazionale di ricerche in Antartide

 

La salute dei pinguini è messa a rischio dai cambiamenti dell'ecosistema: questo è ciò che è emerso dallo studio coordinato da Silvia Olmastroni, ricercatrice del dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell’ambiente, con la collaborazione di Ilaria Corsi e del professor Awadesh Jha dell’Università di Plymouth (Regno Unito).

 

La ricerca è stata condotta nell'ambito del Programma nazionale di ricerche in Antartide, dal titolo “Conservazione di un mesopredatore polare sensibile ai cambiamenti dell’ecosistema”, utilizzando un drone di ENEA per fotografare gli animali e ridurre i costi dell’inquinamento acustico.