Cosa succede in caso di ritardato pagamento?

Ai pagamenti effettuati in ritardo sono applicate le seguenti maggiorazioni (more):

  • Euro 10, per i pagamenti effettuati entro il 14° giorno successivo a quello di scadenza;
  • Euro 25, per i pagamenti effettuati tra il 15° e il 21° giorno successivo a quello di scadenza,
  • Euro 50, per i pagamenti effettuati tra il 22° e il 30° giorno successivo a quello di scadenza
  • Euro 100, per i pagamenti effettuati a partire dal 31° giorno successivo a quello di scadenza.

 

Dopo qualche giorno dal pagamento tardivo della tassa, sulla Segreteria online comparirà la mora che sarà possibile pagare con i mezzi ordinari di pagamento (vedi Come posso pagare le tasse?)

 

La mora verrà fatturata ed apparirà sulla Segreteria online dopo qualche giorno dal pagamento tardivo della tassa. Sarà possibile pagarla con i mezzi ordinari di pagamento (vedi il paragrafo “Come posso pagare le tasse?)

È possibile richiedere la mora anticipata (rispetto al pagamento tardivo), purché sia già maturato il ritardo richiesto per l’applicazione della mora massima (31° giorno successivo a quello di scadenza)

Approfondimenti