Circolari e documentazione generale master e corsi

DELIBERE E DISPOSIZIONI GENERALI

ATTI SUCCESSIVI ALL’ATTIVAZIONE DEI MASTER E DEI CORSI

  • ELEZIONE DIRETTORE Invio verbale (fac-simile vedi elenco sotto riportato)  a:

MASTER - Ufficio Convenzioni

CORSI PERFEZIONAMENTO

Altri corsi (perfezionamento, aggiornamento professionale, formazione e summer school) già indicato nel bando il Direttore  - Ufficio Master e corsi  - Dipartimento  - Ufficio Personale docente

 

IN CASO DI ATTIVITA' SUL PAZIENTE Per svolgere attività su paziente è necessario essere in possesso dell’abilitazione professionale e dell’iscrizione all’Ordine/Albo professionale in Italia.

Il medico cittadino UE, che deve essere legalmente stabilito in uno Stato UE per esercitarvi la stessa professione, per svolgere attività su paziente deve richiedere al Ministero della Salute l’autorizzazione per “libera prestazione di servizio” (http://www.ordine-medici-firenze.it/index.php/faq-domande-frequenti/277-...).

 

ACCESSO CON TITOLO STRANIERO si informa che le modiche alla normativa ministeriale (http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/) per l’accesso ai master universitari ed ai corsi da parte di coloro che sono in possesso di un titolo di studio straniero hanno reso necessario modificare alcune procedure amministrative.

In particolare, è indispensabile che il Collegio dei docenti del master o il Consiglio del Corso deliberi sulla congruità del titolo di studio dei candidati laureati all’estero per l’accesso ai corsi. Conseguenzialmente nel verbale, che dovrà essere firmato dal Direttore del Master/Corso, sarà necessario allegare una scheda per ciascun candidato con le motivazioni in base alle quali il titolo è stato giudicato idoneo o non idoneo all’iscrizione.

 

  • PROGAMMAZIONE DIDATTICA necessaria per predisporre le lettere di incarico da parte del Dipartimento.
  • REGISTRO DELLE PRESENZE (predisposizione e conservazione) contenente le firme dei docenti e dei partecipanti.
  • RINUNCIA STUDENTI MASTER Questi devono fare atto di rinuncia formale con il relativo modulo che deve essere inviato all’Ufficio Master e corsi.
  • CARICAMENTO CONSEGUIMENTO TITOLO ONLINE MASTER E CORSI E’ necessario che il Direttore del Master/Corso trasmetta all’Ufficio Master e corsi il nominativo della commissione  e la data dell’appello dell’esame finale. La Direzione del master universitario o del corso procederà alla registrazione del conseguimento del titolo attraverso la generazione del verbale elettronico e la firma digitale remota dalla funzione web “Conseguimento titolo” nell’area riservata della segreteria online.
  • RELAZIONE FINALE Al termine del master o Corso, il Direttore deve trasmette al Dipartimento di riferimento una relazione sull’attività didattica svolta, sulla scorta della quale, il Dipartimento medesimo, esprime le proprie valutazioni, oltre a prendere atto dell’elenco definitivo dei docenti che hanno svolto attività nel master o Corso. Detta relazione contiene, in ordine cronologico, le attività formative svolte (lezioni, seminari, laboratori, studi di caso, etc.) e i temi trattati ed è corredata del registro contenente le firme dei docenti e dei partecipanti a tali attività.
  • DISATTIVAZIONE in caso che il master/corso non parta sarà necessario disattivarlo con la seguente procedura:

MASTER passaggio in Consiglio di Dipartimento, Senato Accademico, Consiglio di Amministrazione quindi decreto rettorale di disattivazione

CORSI passaggio in Consiglio di Dipartimento e poi decreto rettorale di disattivazione

 

MODIFICHE DEI BANDI DEI MASTER E CORSI

  • MODIFICA BANDI MASTER E CORSI (secondo art. 4 comma 4 del Regolamento Master).

Possibile con la sola approvazione del Consiglio di Dipartimento.

Variazione di:

  • data di inizio e di conclusione del Corso
  • date delle eventuali prove di ammissione e/o della valutazione dei titoli
  • data dell’eventuale scadenza di pagamento della seconda rata delle tasse
  • Responsabili di Area, in caso di sopravvenuto impedimento
  • numero massimo e il numero minimo degli ammissibili, quest’ultimo comunque non inferiore a dieci.

NOTA Il Dipartimento di SCIENZE MEDICHE E CHIRURGICHE e BIOTECNOLOGIE MEDICHE hanno deliberato che non è necessaria la loro approvazione delle modifiche sopra citate ma è necessaria solo la richiesta del Direttore del Master/Corso e il successivo decreto rettorale di variazione.

 

Tutte le ulteriori modifiche al bando necessita del seguente iter:

  • richiesta da parte del Direttore del Master/Corso
  • approvazione del Consiglio di Dipartimento
  • parere della Commissione Master
  • parere del Senato Accademico
  • approvazione del Consiglio di amministrazione
  • decreto rettorale di variazione

 

MODIFICHE DELLE CONVENZIONI DEI MASTER E CORSI

  • Richiesta da parte del Direttore del Master/Corso contenente le modifiche alla convenzione
  • approvazione del Consiglio di Dipartimento
  • parere della Commissione Master
  • parere del Senato Accademico
  • approvazione del Consiglio di amministrazione
  • Atto modificativo della convenzione (atto che dovrà essere firmato dalle parti)
  • Decreto rettorale di modifica del bando

 

Per le convenzioni stipulate dall’A.A. 2018/2019 per le sotto elencate modifiche, visto che non incidono sugli obiettivi formativi né sull’ordinamento didattico dei Corsi e divengono immediatamente esecutive senza necessità di ulteriori approvazioni da parte degli organi, sarà necessario solo uno scambio di note a firma dei referenti:

  • variazione della data di inizio e di conclusione del Corso
  • date delle eventuali prove di ammissione e/o della valutazione dei titoli
  • data dell’eventuale scadenza di pagamento della seconda rata delle tasse
  • Responsabili di Area
  • numero massimo e il numero minimo degli ammissibili

Ulteriori variazioni diverse da quelle indicate al punto precedente dovranno essere sottoposte all’approvazione degli organi competenti in materia di entrambi gli enti tramite accordi modificativi.

FACSIMILE VERBALI E SCHEMA TIPO CONVENZIONI MASTER E CORSI