Procedure elettorali

  • Consiglio studentesco e comitato territoriale - date, luoghi, elettorato attivo e passivo

     

    Regolamento elettorale e per la costituzione degli organi dell'Università degli Studi di Siena

    Quando si vota:

    22 e 23 ottobre 2012

    Orari:

    • 22 ottobre dalle ore 9 alle ore 18
    • 23 ottobre dalle ore 9 alle ore 14

     

    Sedi:

    • Seggio n. 1 - Palazzo San Niccolò - Via Roma, 56 - Siena
    • Seggio n. 2 - Facoltà di Economia “R.M. Goodwin” – Piazza San Francesco, 7 - Siena
    • Seggio n. 3 - Complesso Didattico Mattioli – Via Mattioli, 10 - Siena
    • Seggio n. 4 – Centro Didattico Le Scotte – Strada delle Scotte, 4 – Siena
    • Seggio n. 5 – Centro Didattico San Miniato – Via Aldo Moro, 2 – Siena
    • Seggio n. 6 – Facoltà di Lettere e Filosofia di Arezzo – “Campus del Pionta” - Arezzo
    • Seggio n. 7 -  Polo Universitario di Grosseto – Via Ginori, 41/43 – Grosseto

     

    Chi si elegge:

    •  7 rappresentanti del Comitato territoriale per il controllo della qualità dell’Azienda Regionale del Diritto allo Studio Universitario
    • 15 rappresentanti nel Consiglio studentesco  degli studenti iscritti ai corsi di I e II livello dell’Ateneo
    • 2 rappresentanti nel Consiglio studentesco  degli studenti iscritti ai corsi di dottorato d’Ateneo
    • 2 rappresentanti nel Consiglio studentesco  degli iscritti ai corsi di specializzazione di Ateneo

     

    • Elezione del Comitato territoriale per il controllo della qualità dell’Azienda Regionale del Diritto allo Studio Universitario

    Elettorato attivo:

    studenti iscritti ai corsi di studio dell’Ateneo

    • Elezione dei rappresentanti nel Consiglio studentesco  degli studenti iscritti ai corsi di I e II livello dell’Ateneo

    Elettorato attivo:

    studenti regolarmente iscritti ai corsi di studio di I e II livello dell’Ateneo e in regola con le tasse universitarie al momento del voto

    • Elezione dei rappresentanti nel Consiglio studentesco per i corsi di dottorato d’Ateneo

    Elettorato attivo:

    studenti regolarmente iscritti ai corsi di dottorato dell’Ateneo e in regola con le tasse universitarie al momento del voto

    • Elezione rappresentanti nel Consiglio studentesco  per i corsi di specializzazione di Ateneo

    Elettorato attivo:

    studenti regolarmente iscritti ai corsi di specializzazione dell’Ateneo e in regola con le tasse universitarie al momento del voto

     

    Elettorato passivo:

    studenti iscritti per la prima volta e non oltre il primo anno fuori corso ai corsi di studio dell’Ateneo relativi a tutti i titoli di studio indicati all’articolo 3 dello Statuto,  ad  eccezione dei master universitari, che siano in regola con il pagamento delle tasse universitarie

    Modalità di voto:

    si esprime il voto segnando la lista prescelta ed esprimendo la propria preferenza per uno dei candidati appartenenti alla medesima lista. Ogni elettore ha a disposizione un solo voto  e può esprimere la doppia preferenza di genere a condizione che riguardi un candidato appartenente alla medesima lista. In caso di omonimia va riportato il nome ed il cognome del candidato. 

    Presentazione candidatura:

    le modalità di candidatura sono consultabili all'articolo 3 del decreto rettorale 

     

    Elenco candidature

    Risultati scrutinio

     

     

    Approfondimenti

scadenze e modalità di voto