Il comunicato di Rettore e Senato Accademico sui post del prof. Castrucci

Lunedì, 2 Dicembre, 2019 - 17:45
Il Senato Accademico ha espresso ferma condanna e condiviso la proposta del Rettore in ordine alle azioni da intraprendere

Comunicato del Rettore e del Senato Accademico sul caso delle dichiarazioni filo-naziste del prof. Castrucci

Il Senato Accademico dell’Università di Siena, convocato ad horas dal Rettore alle ore 14.00 di oggi, 2 dicembre 2019, ha dibattuto in modo approfondito in merito al tweet pubblicato dal Prof. Emanuele Castrucci contenente affermazioni filo-naziste.
Il Senato Accademico ha fermamente condannato le esternazioni del Prof. Castrucci, richiamandosi alla radicata tradizione anti-fascista dell’Ateneo che da sempre è impegnato nella difesa dei valori democratici, nell’affermazione dei principi costituzionali e nella lotta a qualsiasi forma di discriminazione.
Il Senato Accademico, unanime, ha condiviso la proposta del Rettore in ordine alle azioni da intraprendere che consistono nella presentazione di una denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siena, ai sensi dell’art. 331 c.p.p., e nel contestuale avvio di un procedimento disciplinare interno, trasmettendo gli atti al Collegio di Disciplina e proponendo la sanzione della destituzione ai sensi dell’art. 87, punto 4 del Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1592 e dell’art. 10 della Legge 30 dicembre 2010 n. 240.
Il Senato Accademico, in tutte le sue componenti – docenti, personale tecnico e amministrativo e studenti -, ha ribadito la propria indignazione per quanto accaduto, rinnovando l’impegno dell’intera comunità accademica nella difesa dei valori espressi dalla Costituzione della Repubblica.

 

(ore 17.30)