Genetica, Oncologia e Medicina clinica Ciclo XXXI

INFORMAZIONI

A.A. 2015/2016 - Ciclo XXXI

Corso di Dottorato regionale "Pegaso"

 

Coordinatore Alessandra Renieri - alessandra.renieri@unisi.it

Dipartimento Biotecnologie mediche - http://www.dbm.unisi.it/it

Posti  22, di cui:
Posti con Borse di Ateneo 2
Posti con Borse finanziate da enti esterni 15 (di cui 2 co-finanziate dall'Ateneo)
Dettaglio borse finanziate da enti esterni

6 borse: Ente finanziatore Regione Toscana  FSE - Tema di ricerca Progetto Pegaso

1 borsa: Ente finanziatore Università di Firenze - Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica

1 borsa: Ente finanziatore Università di Pisa - Dip. Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia e Dip. Medicina Clinica e Sperimentale

1 borsa: Ente finanziatore Dip. Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze Università di Siena (Proff. Bocchia, Galeazzi e Giordano) - Tema di ricerca su Patologia oncologica di interesse ematologico e dermatologico

3 borse: Ente finanziatore Fondazione Pitigliani - Tema di ricerca per 2 delle 3 borse: I meccanismi di resistenza alla terapia endocrina  nel carcinoma mammario ormono sensibile

1 borsa: Ente finanziatore Dip. Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze Università di Siena (Prof. Fimiani) - Tema di ricerca su Patologia oncologica di interesse ematologico e dermatologico

2 borse: Ente finanziatore Università di Firenze - Dip. di Medicina Sperimentale e clinica – cofinanziate da Ateneo

Posti senza borsa 5

Inizio anno accademico 1° novembre 2015

Durata del corso 3 anni

Presentazione domanda online dal 04/09/2015 ore 9.00

Scadenza della domanda 05/10/2015 ore 18.00

Modalità di svolgimento delle prove valutazione titoli

Calendario delle Prove

Valutazione titoli L'esame di ammissione consiste nella valutazione da parte della Commissione giudicatrice della documentazione presentata dal candidato. Prova Scritta non prevista. Prova Orale non prevista.  La valutazione da parte della Commissione giudicatrice, alla quale i candidati non dovranno presentarsi,  avrà luogo il 19 ottobre 2015.

 

DESCRIZIONE GENERALE
Il dottorato è incentrato sullo studio delle malattie genetiche, con particolare focus su malattie ereditarie, osteometaboliche e del tessuto connettivo, difetti del metabolismo, malattie autoimmuni e autoinfiammatorie, tumori solidi ed ematologici e processi di degenerazione, infiammazione e rigenerazione cellulare. La collaborazione tra i 3 Atenei generalisti toscani (Siena, Firenze e Pisa) integrata con l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese e altri Enti di ricerca con finalità anche assistenziali pubblici (ITT, IFC-CNR Pisa) e privati (MAGI) consentirà, grazie a competenze multidisciplinari, una formazione a più livelli: dalla definizione delle basi molecolari allo sviluppo e alla validazione di possibili approcci terapeutici farmacogenomici o preventivi basati sulla medicina predittiva personalizzata. La disponibilità di tecniche avanzate (microarrays, NGS e proteomica) permetterà di ottenere una grande quantità di nuovi dati essenziali per la comprensione dei meccanismi patogenetici che, grazie all'expertise degli ingegneri informatici e bioinformatici coinvolti, consentirà di raggiungere una conoscenza approfondita del genoma permettendo una stima del rischio di malattia. La disponibilità di metodiche innovative come la generazione di iPS permetterà di studiare la patogenesi in modelli cellulari umani di malattie neurologiche rare e neurodegenerative. La rete permetterà di colmare il gap tra ricerca di base e traslazionale e di tradurre i risultati scientifici in dati da usare in clinica.

 

RIFERIMENTI E CONTATTI

Ufficio gestione bandi e carriere dottorandi

Via Valdimontone, 1 - 53100 Siena

Tel. 0577 235947-235948-235949

e-mail: dottorato@unisi.it