Commissione di Ateneo per l'orientamento e il tutorato

La Commissione di Ateneo per l'orientamento e il tutorato svolge funzioni di indirizzo, coordinamento, monitoraggio e valutazione delle attività di orientamento e tutorato in entrata, in itinere e in uscita, in stretto contatto con i Dipartimenti.

Fanno parte della Commissione il Delegato del Rettore all’orientamento e al tutorato, che la presiede, il Delegato del Rettore alla didattica, il Delegato del Rettore all’accesso e alla frequenza studenti con disabilità, i docenti referenti dei Dipartimenti per le attività di orientamento e tutorato nominati dai Direttori, quattro studenti, nominati dal Consiglio Studentesco, scelti in rappresentanza di ognuna delle quattro aree scientifiche dell’Ateneo senese (Area delle scienze sperimentali, Area delle scienze biomediche e mediche, Area delle lettere, storia, filosofia e arti, Area dell’Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche.

La Commissione individua i bisogni e gli obiettivi generali per le attività di orientamento e tutorato sulla base dell’analisi delle esigenze emerse e dei risultati conseguiti, predispone le azioni volte all’accertamento della preparazione iniziale degli immatricolati, cura il coordinamento delle attività di orientamento e tutorato e individua forme di collegamento e di trasferimento di attività realizzate dai singoli Dipartimenti, recepisce le richieste di orientamento e di sostegno rivolte ai servizi centrali dell’Ateneo e individua le necessità emerse al riguardo, promuove iniziative di sperimentazione e diffusione di interventi innovativi in ordine all’orientamento e al tutorato, in collaborazione con il Presidio della Qualità e con il Nucleo di valutazione di Ateneo verifica l’efficacia delle attività di orientamento e tutorato realizzate dall’Ateneo e dalle strutture didattiche e scientifiche, anche al fine di sviluppare e proporre eventuali modifiche organizzative, cura la diffusione dei dati e delle informazioni sulle iniziative intraprese, stabilisce rapporti istituzionali con enti e realtà esterne, allo scopo di realizzare iniziative e strutture comuni relative all’orientamento e al tutorato.