Festival "Siena Città Aperta"

Venerdì, 4 Novembre, 2016 (All day) a Mercoledì, 29 Marzo, 2017 (All day)
20 gennaio: lancio del concorso fotografico "Le diversità della mente", riservato agli studenti delle scuole superiori e universitari
evento 20 gennaio

Ore 10.00-13.00, Aula F. Romani del Complesso didattico San Francesco, piazza San Francesco, 7-8 - Siena

  • Incontro di fotografia degli autori della mostra "FotograficaMente" con gli studenti delle scuole superiori e universitari e, a seguire, lancio del concorso fotografico ad essi riservato "Le diversità della mente".

 

La partecipazione al concorso è gratuita.

 

Le opere dovranno essere inviate entro il 1 marzo al seguente indirizzo di posta elettronica:

 

La premiazione dei vincitori, costituita da materiale relativo all’arte fotografica si terrà il 13 marzo 2017, nel corso della "Settimana del cervello", presso Palazzo Patrizi, dove saranno esposte le opere vincitrici e quelle ritenute più interessanti, fino al 21 marzo.

 

Il regolamento del concorso è consultabile sulle pagine del sito web FotograficaMente Siena.

 

► 20 gennaio, ore 15. 00, Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico

  • Visita guidata alla mostra con la presenza degli autori.
21 gennaio: spettacolo teatrale "il signore a rotelle"
il signore a rotelle
  • Ore 17.30, Teatro dei Rozzi.

A cura dell'associazione ItinerArte.

 

Spettacolo teatrale sulle barriere architettoniche e mentali tratto dall'omonimo libro di Attilio Spaccarelli.

L'ingresso è gratuito.

spettacolo teatrale "ho sognato un mondo nuovo"
ho sognato un mondo nuovo

Spettacolo teatrale "Ho sognato un mondo nuovo"

  • Interpretato dagli attori/detenuti della Casa circondariale di Siena.
  • Con Serena Cesarini Sforza e la regia di Altero Borghi.

 

Le date degli spettacoli:

  • 24 gennaio, ore 16.30
  • 10 febbraio, ore 16.30
  • 24 febbraio, ore 16.30
  • 10 marzo, ore 16.30
  • 31 marzo, ore 16.30

 

Le rappresentazioni si terranno presso la Casa circondariale di Piazza S. Spirito, 3 - Siena. Al termine di ogni spettacolo sarà offerto un buffet.

 

Per assistere agli spettacoli occorre effettuare obbligatoriamente la prenotazione non oltre 7 giorni prima della data della rappresentazione inviando una mail con il documento di riconoscimento ai seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

27 gennaio: giornata della memoria
giornata della memoria

 

  • 27 gennaio, ore 10.30 - Sala convegni di Palazzo Patrizi (via di Città 75, Siena)

"Dalle sperimentazioni naziste alla Bioetica", incontro con gli studenti delle scuole senesi per riflettere sulla catastrofe dell’Olocausto, attraverso una serie di interventi di studiosi e "testimoni’ della Shoah".

 

Coordina:

  • Francesca Vannozzi, Università di Siena

 

Prendono parte all’incontro:

  • Rita Chiappini, collaboratrice dello Yad Vashem, Lo Yad Vashem e la memoria della Shoah
  • Marcello Buiatti, Università di Firenze, I rapporti umani e la Shoah
  • Silvia Marinozzi e Fabio Gaj, Sapienza Università di Roma, Dalle sperimentazioni naziste al concetto di rispetto della persona

 

L'incontro rappresenta un’occasione per tutti e soprattutto per i giovani per interrogarsi e riflettere sul perché della Shoah e della discriminazione dell'uomo contro "altri" uomini, che assai spesso anche nella nostra società si ripropone in maniera forte.

25-26-27 gennaio: spettacolo teatrale "una giornata particolare"
Una giornata particolare
  • Ore 21.15, Teatro dei Rinnovati (domenica, ore 17.00)

Con Giulio Scarpati e Valeria Solarino

13-29 gennaio: mostra "medicina e shoah. dalle sperimentazioni naziste alla bioetica"
 mostra "medicina e shoah"
  • Visitabile dal 13 al 29 gennaio, Galleria di Palazzo Patrizi, via di Città, 75 - Siena

 

La mostra è visitabile tutti i giorni, inclusi i festivi, secondo il seguente orario:

  • 15.30-18.30

 

► Per info e prenotazioni:

 

Si ripercorre la storia della medicina nazista a partire dalle origini dell’eugenica di metà Ottocento sino alle politiche razziali e di sterminio del III Reich.

La mostra si incentra sul ruolo dei medici nel programma di sterminio dei disabili prima e degli Ebrei e dei Rom dopo, passando per le sperimentazioni mediche condotte nei campi di concentramento su soggetti umani usati come cavie di laboratorio. L’ottica innovativa della mostra è quella di evidenziare come il processo di Norimberga ai medici nazisti abbia aperto la via alle riflessioni sulla liceità degli scopi e dei metodi delle ricerche sperimentali, sino alle attuali disposizioni della bioetica medica e alla pratica del consenso informato.

19 gennaio-19 febbraio: mostra fotografica "Fotograficamente" ai magazzini del sale
inaugurazione e visita mostra fotografica "Fotograficamente"

 

La mostra, rivolta in particolare agli studenti delle scuole superiori e dell'Università, sarà visitabile fino al 19 febbraio presso i Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico.

 

L'ingresso è libero.

4 febbraio: proiezione del docufilm "The perfect circle"
The perfect circle
  • Ore 19.00, Santa Chiara Lab

 

Docufilm di Claudia Tosi

il festival si ispira a pace, tolleranza e diritti umani
Festival "Siena Città Aperta"

 

Festival "Siena Città Aperta"

Da novembre 2016 a marzo 2017

Organizzato da Comune di Siena, Fondazione Mps e Università di Siena

 

Da novembre 2016 a marzo 2017 si terrà il festival "Siena Città Aperta", organizzato dal Comune di Siena e realizzato insieme all'Università di Siena e alla Fondazione Mps.

 

Il festival sarà caratterizzato da oltre sessanta eventi all'insegna di pace, tolleranza e diritti umani declinati attraverso teatro, danza, cinema, fotografia, arte contemporanea, musica, letteratura, mostre, tavole rotonde e convegni. Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito, ad esclusione degli spettacoli della stagione teatrale 2016/2017.

 

Il programma completo del festival è consultabile sul sito web di "Siena Città Aperta".

 

 

gli eventi precedenti - archivio

3 dicembre: Giornata internazionale delle Persone con Disabilità

  • Tavola rotonda "Santiago per tutti. Buone pratiche per l'accessibilità degli itinerari culturali"
  • "Quartetto" - Performance e musica dal vivo
  • "Dialogo#1 Dialogo#2. Piccole storie di ordinaria follia"

 

7 dicembre: Giornata internazionale per i diritti umani

  • "L'anima del movimento" - Street Dance performance - Associazione Fundanza
  • "Concerto e storia di tango e milonga" - Diapason, a cura del M° Dario Vannini
  • "Scene dal Mahabharata. Draupadi e il tiro dei dadi" - Natanavedica East/West Performing Arts

 

13 dicembre: gli eventi al Complesso didattico San Niccolò

  • "Diritto violato". Mostra fotografica di Carlo Pennatini
  • "Erase", performance di danza contemporanea Motus

 

 

16 dicembre: gli eventi al Santa Chiara Lab

  • "Una bellissima bugia". Cortometraggio di Lorenzo Santoni
  • "#diversaMENTEinMusica". Concerto con "provocazione" della Big Band Machine.

 

10 gennaio: Giornata mondiale della Pace

  • Spettacolo teatrale "Spagna 1936". Associazione "Le radici con le ali"
  • Mostra fotografica "La Spagna nel cuore", a cura dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia (Anpi) e dell'Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti.