ESEGESI DELLE FONTI DEL DIRITTO

ESEGESI DELLE FONTI DEL DIRITTO

AF monodisc.
Scheda dell'insegnamento
Anno accademico
2017/2018
Anno accademico di espletamento
2017/2018
Tipologia di insegnamento
Affini o integrative D.M. 270/04
Afferenza
Corso di Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in GIURISPRUDENZA
Settore disciplinare
STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO (IUS/19)
Lingua
Italiano
Crediti
6
Anno di corso
1
Docenti*
*Nominativo proposto dal Comitato per la didattica, salvo ratifica del Consiglio di Dipartimento
Ciclo
Primo Semestre
Ore di attivita' frontale
50
Ore di studio individuale
180
Prerequisiti

Trattandosi di una materia specialistica, si richiede la conoscenza di argomenti d'importanza fondamentale concernenti la storia del diritto medievale e moderno, vale a dire l'evoluzione delle istituzioni politiche generali in Europa tra XI e XIV secolo, la configurazione delle fonti legislative del diritto comune studiate ed applicate nell'ordinamento giuridico europeo (Corpus iuris civilis e Corpus iuris canonici) e lo sviluppo delle scuole dei glossatori e commentatori, specialmente sotto il profilo metodologico. Essendo tutti i testi scritti in latino medievale, la conoscenza del latino è evidentemente assai utile in quanto ne agevola la lettura e l'apprendimento senza l'aiuto del docente, ma non si deve considerare indispensabile alla comprensione dei medesimi, poiché il docente traduce sempre in italiano le fonti che prende in esame.