Riconoscimento attività didattiche svolte all'estero

procedura di riconoscimento

E' pubblicato l'atto di indirizzo di Ateneo relativo alla procedura di riconoscimento delle attività di studio e formazione svolte all'estero sia nell'ambito del programma Erasmus che in quello di mobilità internazionale.

Tabelle di conversione voti ECTS

La tabella dei voti ECTS è lo strumento che facilita il trasferimento dei risultati accademici (espressi in termini di voti) tra diversi sistemi nazionali di valutazione. Essa è adottata dalle università dei Paesi aderenti allo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore, rendendo possibile la conversione dei voti di un Paese in voti di un altro Paese secondo regole condivise a livello europeo.
I diversi sistemi di valutazione nazionali sono rapportati tra loro attraverso la scala ECTS, che è unica e che compara le distribuzioni statistiche dei voti nei diversi sistemi. La scala ECTS è costruita sulla base dei risultati ottenuti da un gruppo omogeneo di studenti in un dato periodo di tempo.
Ad ogni valore della scala ECTS corrisponde nei sistemi nazionali un intervallo più o meno ampio di voti.
L’Università  degli Studi Siena per rendere più trasparente e comprensibile il sistema di conversione ha adottato le tabelle dei voti ECTS che riportano, per ogni voto positivo della scala italiana, il corrispondente voto ECTS, sulla base delle regole precedentemente riportate. Tali tabelle sono aggiornate annualmente.
E’ importante sottolineare che la scala ECTS permette il trasferimento dei voti unicamente tra università di Paesi aderenti allo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore.
Negli altri Paesi esistono e spesso coesistono diversi sistemi di votazione, ma non sono stati definiti meccanismi generali per la conversione dei voti analoghi a quello ECTS.