Attività e organizzazione del Centro

Attività

L’attività principale del CUPreL è quella di assolvere ai compiti di tutela della sicurezza e salute dei dipendenti universitari e degli studenti universitari assimilati, in specifico l’attività di Sorveglianza Sanitaria.

Quindi di fatto l’attività del CUPreL si svolge in gran parte su obblighi espressamente previsti da leggi in vigore (prima il D.Lgs 626/94 e il D.I. 363/98 e poi il D.Lgs 81/2008 e s. m. e i.), con disposizioni a valenza permanente, penalmente sanzionati a carico degli Organi Amministrativi, del Datore di Lavoro, dei Dirigenti e dei Preposti e riguardano sia l’Ateneo di Siena che gli Enti Pubblici e privati che hanno convenzioni con il CUPreL; proprio per dette conseguenze, anche di carattere penale in capo alla dirigenza universitaria e alla committenza, non sono ammissibili ritardi e dubbi procedurali su specifiche scadenze di leggi.

Il Servizio di Sorveglianza Sanitaria è coordinato dal Prof. Battista, “a staff” del Datore di Lavoro sulla base di specifici incarichi fiduciari e si coordina con le altre funzioni tecniche, scientifiche e amministrative dell’Università.

Queste attività vengono svolte anche per altre aziende convenzionate con il CUPreL.

Oltre a queste attività, presso il CUPreL è attiva la  Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro, aperta a quattro medici in formazione specialistica per anno accademico.

Organi

Presidente: Prof. Giuseppe Battista

Professore ordinario di Medicina del Lavoro

E' responsabile del perseguimento dei fini istituzionali e dei risultati scientifici dell'attività del Centro

Tel. +39 0577 586447

e-mail: giuseppe.battista@unisi.it

 

Direttore: Dr. Antonio De Luca

Esperto in Amministrazione Pubblica

E' responsabile dell'andamento del Centro e della qualità dei servizi offerti. In particolare è responsabile dell'organizzazione amministrativo/contabile e dello sviluppo del Centro

Tel. +39 0577 586727

e-mail: antonio.deluca@unisi.it

 

Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo delibera relativamente agli indirizzi e alla programmazione delle attività del Centro ed è composto dal Presidente, dal Direttore e da 5 membri esperti:

  • Dr.ssa Moira Centini  - Responsabile Segreteria del Rettore
  • Dr.ssa Sandra Maggi - Responsabile Segreteria Amministrativa Dipartimento di Biotecnologie Mediche
  • Dr. Carlo Fiorenzani - Settore Ricerca Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze
  • Dr.ssa Daniela Orsi  -CUPreL
  • Dr.ssa Ilaria  Donati- Ufficio gestione risorse umane, relazioni sindacali e procedimenti disciplinari

Il CUPreL è un Centro Servizi di Ateneo, istituito in data 12 febbraio 2003, con lo scopo di svolgere e coordinare le attività istituzionali del Servizio di Prevenzione e Protezione e del Servizio di Sorveglianza Sanitaria.

Al CUPreL , al momento della sua costituzione, sono transitati compiti che in precedenza (dal 1996) venivano svolti dall’“Insegnamento di Medicina Preventiva dei lavoratori” e che, in base alle caratteristiche innovative ed interdisciplinari del Centro, si supponeva in tale ambito essere affrontati con maggiore agilità di carattere amministrativo-gestionale e maggiori garanzie di interdisciplinarietà.

Il Centro ha continuato a fruire del prestigio e delle competenze scientifiche dell’Insegnamento ad esso collegato (si consideri che, in passato, per vari anni è stata effettuata attività di igiene industriale e di sorveglianza sanitaria anche presso il Senato della Repubblica in Roma); numerose richieste sono così pervenute da Enti esterni pubblici e privati negli ultimi anni per l’attività di prevenzione e protezione e di sorveglianza sanitaria.

Successivamente, a partire dal 19 maggio 2011, con Disposizione del Direttore Amministrativo n. 63/2011, il Servizio di Prevenzione e Protezione è stato scisso dal Centro e assegnato all'Area Edilizia, mentre il Servizio di Sorveglianza Sanitaria è rimasto presso il CUPreL.