Accessibilità della sede di Arezzo

CAMPUS DEL PIONTA

Viale Cittadini 33 - 52100 Arezzo

 

Premessa

 

Il Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale è dislocato in quattro edifici appartenenti in passato all’ex Ospedale neuropsichiatrico di Arezzo, ovvero:

  1. Palazzina Ex-Ram (sede della Biblioteca, del CampusLab e degli studi dei docenti);
  2. Palazzina Donne (sede delle attività didattiche);
  3. Palazzina Uomini (sede delle attività didattiche);
  4. Palazzina dell’Orologio (a piano terra, sede dell’Ufficio studenti e didattica, dello Sportello Ufficio studenti e didattica, dell’Archivio dell’ex Ospedale neuropsichiatrico; al primo piano, sede della Direzione, degli Uffici della Direzione e della Segreteria amministrativa).

 

Accessibilità del Campus Pionta

I quattro edifici sono inseriti in una zona dedicata con accesso limitato agli automezzi, quindi facilmente fruibili dai pedoni anche senza apposita segnaletica. L'attraversamento pedonale è presente sul viale di accesso dalla Stazione ferroviaria ed è provvisto di segnalazione acustica. Di recente costruzione (Novembre 2017) una pista ciclabile all’interno del Campus.

Il parcheggio riservato è presente anche se sprovvisto di segnaletica orizzontale: questa mancanza determina una difficile riconoscibilità per gli aventi diritto e conseguente utilizzo da parte dei non autorizzati.

 

Ascensori

Presenza di più ascensori, sufficientemente ampi nelle dimensioni e nell'apertura; le pulsantiere hanno un’altezza adeguata e presentano le indicazioni in Braille. Buoni i tempi di apertura e di marcia. Presenza di segnale acustico al momento di arrivo al piano.

 

Accesso alle aule e agli studi dei docenti

Accesso alla Palazzina Donne tramite una porta a doppia anta con maniglioni anti panico (che risulta rigida e dunque rende difficoltosa l’apertura in autonomia). Le aule sono accessibili, grazie anche ad ampie porte con maniglioni antincendio. Si segnala la presenza di alcune soglie in Palazzina Donne. Il percorso che porta ad accedere alla Palazzina Uomini presenta numerose asperità.  Accessibilità condizionata.

Gli studi docenti e i laboratori si trovano in Palazzina Ex- RAM al primo e al secondo piano, accessibili da una scalinata (ingresso Lato A) e da una rampa laterale posta a sinistra dell’ingresso della Biblioteca. I materiali e la pavimentazione della rampa laterale sono usurati. Inoltre la rampa è piastrellata in marmo che in caso di pioggia o ghiaccio risulta sdrucciolevole. Accessibilità condizionata.

 

Accesso allo sportello Ufficio studenti e didattica

L’Ufficio studenti e didattica si trova al piano terra della Palazzina dell’Orologio. La porta di ingresso della Palazzina è con molla di ritorno e risulta leggermente pesante. Presenza di soglie.

Si accede all’Ufficio studenti e didattica tramite una  porta a doppia anta ma  l’anta bloccata riduce lo spazio di passaggio. Il bancone dello sportello è molto alto (110 cm), non fruibile da persone in sedia a rotelle. Accessibilità condizionata.

 

Accesso alla Biblioteca e fruibilità

Si accede alla Biblioteca da una scalinata; l'accesso per disabili avviene lateralmente attraverso una rampa di accesso che corre sul lato destro della porta. Si segnala la porta di ingresso originale con molla di ritorno leggermente pesante e nella larghezza al limite della superabilità, così come la mancanza di un corrimano sia lungo la rampa di accesso che centrale rispetto alla scalinata. Accessibilità condizionata.

Una delle tre aule di lettura (Sala dei Grandi) è situata in un sotto livello collegato internamente tramite pedana mobile.

Dal 2008 è presente una postazione accessibile costituita da una scrivania ad altezza variabile con un PC dotato di sintesi vocale, un programma di ingrandimento e un software per DSA, un video-ingranditore ed uno scanner (Progetto condiviso con il Sistema bibliotecario di Ateneo). Si segnala che i software non sono mai stati aggiornati e con il tempo la postazione è caduta in disuso, trasformandosi in una postazione come altre presenti in biblioteca.

 

Servizi igienici dedicati

Nelle quattro Palazzine sono presenti servizi igienici attrezzati con spazi abbondanti per le manovre, dotati di maniglioni e di attrezzature (dispenser sapone, porta salviette, specchio) fruibili.

Si segnala che al secondo piano della Palazzina ex RAM è presente un servizio igienico basso in altezza, mentre al primo piano della Palazzina dell’Orologio uno dei due bagni attrezzati è occupato da materiale ingombrante. Buona la pulizia dei locali.

 

Confort degli ambienti

Le porte sono di varie tipologie, quelle delle aule e degli studi dei docenti sono di larghezza adeguata e manovrabili.

Buona l’illuminazione e l’areazione degli ambienti sia naturale che artificiale. Le finestre, tutte originali del vecchio Ospedale neuropsichiatrico, sono ampie e luminose ma alte e difficilmente fruibili sia per la loro pesantezza che per il sistema di apertura.

Nelle aule vi sono sia arredi fissi che arredi mobili. In quattro aule le sedie e i banchi sono fissi e continui, non troppo comodi e assolutamente non utilizzabili come punto di appoggio per chi è in sedia a rotelle. La pavimentazione è adeguata.

 

Tecnologie per la didattica

Sono presenti 7 aule attrezzate per la teledidattica, un laboratorio di informatica  e disponibili 7 LIM. Nel CampusLab (all’interno della Biblioteca) vi sono due  computer con sintesi vocale per DSA attrezzati con programmi per mappe concettuali e di videoscrittura (simbolizzazione del testo).

 

Accessibilità delle pagine WEB

La homepage si trova all’indirizzo https://www.dsfuci.unisi.it/it

Il sito internet del Dipartimento è accessibile, con informazioni testuali e numerosi percorsi che consentono di muoversi agilmente tra le pagine. Riferimenti e contatti sono presenti in ogni pagina.