Altre opportunità

Premio Rita Levi Montalcini
Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la Fondazione CRUI, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, promuovono un avviso rivolto a università ed enti di ricerca italiani, per la selezione di un progetto di cooperazione scientifica tra Italia e Israele, che preveda il soggiorno di almeno 4 mesi di uno studioso israeliano di elevato prestigio internazionale presso l’ente italiano proponente.
 
Il Premio Rita Levi-Montalcini è volto a finanziare la permanenza dello studioso israeliano in Italia e coprirà le spese di viaggio e di soggiorno, nonché eventuali costi assicurativi (responsabilità civile, infortuni, malattia) richiesti dall’ente ospitante.
 
Di concerto con il MAECI e il MIUR, vengono riaperti i termini per la presentazione di candidature al Premio Rita Levi-Montalcini. 
 
 
I progetti dovranno essere redatti sull’apposito formulario e inviati per via telematica a segreteria.fondazionecrui@pec.it
entro e non oltre il 28 febbraio 2017.
I progetti pervenuti dopo tale termine non verranno considerati validi.
 
Per eventuali informazioni o chiarimenti scrivere a segreteria@fondazionecrui.it specificando nell’oggetto:
Premio RLM richiesta chiarimenti/informazioni.
BANDO VINCI 2017

L’obiettivo del Bando Vinci è quello di favorire l’integrazione tra i sistemi d’insegnamento universitario dell’Italia e della Francia, contribuendo al processo di armonizzazione della formazione universitaria in Europa.

 

CAPITOLO 1. Corsi Universitari binazionali di secondo livello: Laurea Magistrale / Master

CAPITOLO 2. Contributi di mobilità per tesi di Dottorato in cotutela

CAPITOLO 3. Borse triennali di Dottorato in cotutela / Contrats doctoraux per tesi in cotutela

CAPITOLO 4. Cofinanziamenti per assegni di ricerca post-dottorali

 

Pubblicazione del bando Vinci 2016: 1° dicembre 2016

Apertura della procedura di registrazione on-line: 1° dicembre 2016

Termine per la registrazione online della candidatura: 2 febbraio 2017 (ore 12.00 - mezzogiorno)

Pubblicazione esito: giugno 2017

 

Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.universite-franco-italienne.org/appel+a+projets-it-20-bando+vinci+2017.html

 

Programma di mobilità inter-universitaria "Pietro della Valle" Italia-Iran

A seguito del Memorandum d’Intesa tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca della Repubblica italiana e il Ministero della Scienza, della Ricerca e della Tecnologia della Repubblica Islamica dell’Iran è stata concordata tra i due Paesi Italia e Iran la messa in opera di un’azione di mobilità reciproca per gli anni 2016-2018 denominata “Programma di mobilità Pietro della Valle”.

Le mobilità previste dal progetto dovranno svolgersi necessariamente entro dicembre 2017.

Il Programma “Pietro della Valle” prevede il sostegno finanziario a favore della mobilità di accademici e ricercatori italiani nell’ambito di progetti scientifici di ricerca, svolti in collaborazione con istituti iraniani.

 

Modalità di presentazione dei progetti

I progetti devono essere redatti sull’apposito formulario allegato al presente avviso, compilato in tutte le sue parti, corredati degli allegati richiesti e dovranno essere trasmessi per via telematica (in file PDF) a: segreteria.crui@pec.it entro e non oltre il 16 dicembre 2016 alle ore 13,00.

I progetti pervenuti dopo tale termine non verranno accolti per la valutazione.

Radboud Summer School

Radboud University organizes its fourth summer school in 2017.

More than 40 academic challenging courses will inspire students and researchers and enable them to explore new scientific areas and expand their knowledge.

 

Most of  courses are interdisciplinary and focus on topics that are at the forefront of current scientific knowledge, for example Leadership & Identity: The Integration of Spirituality in Healthcare, Welfare and Education or Introduction to Cognitive Neuroscience.                                                        

Programme also addresses issues that are currently in the public debate, for example Brexit, Citizenship and Migration and Climate Change. Find out more about the wide variety of courses in the fields of Brain & Behaviour, Business & Economics, Education, Healthcare, History, Philosophy & Religion, Law & Politics, Science and Social Sciences on  website.

 

Registration is now open. For more information about  social programme and application procedure, please visit: www.ru.nl/radboudsummerschool.

 

Students from Siena university will receive a 15% partner discount on the course fee! If they apply before 1 April 2017 the discount will be increased to 25%

Scholarships for exchange studies and research in South Africa

All EU nationals registered at an EU university at graduate or post-graduate level are eligible to apply. The grants will cover tuition fees, health insurance, travel to/from your city of origin and provide you with a monthly stipend.

 

If you have any questions regarding your application, please contact us at:
inspire@uadm.uu.se or visit www.inspiresouthafrica.eu

 

 

Deadline: 1st February 2017

Mobilità docenti. Protocolli culturali con Paesi stranieri

Sulla base dei Protocolli culturali vigenti tra Italia e alcuni Paesi esteri il MIUR promuove le visite di docenti universitari italiani presso istituzioni universitarie estere, su invito delle istituzioni stesse.

Il MIUR provvederà al rimborso delle sole spese sostenute per il viaggio, da intendersi come spese di biglietto aereo in classe economica.

 

Sulla base degli Accordi previsti nei Protocolli le competenti Autorità straniere si assumeranno gli oneri relativi alle spese del soggiorno, per la durata massima di otto giorni,

Per i dettagli e l'elenco completo ed aggiornato dei Protocolli in vigore si consiglia di consultare i seguenti link:

Bando Vinci 2016 e Bando Galileo 2016-2017

BANDO GALILEO 2016-2017 (visita il sito)

Si tratta di un Programma di cooperazione scientifica tra Italia e Francia, istituito dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, per l'Italia, dal Ministère des Affaires Etrangères et Européennes e dal Ministère de l'Enseignement Supérieur et de la Recherche, per la Francia.

Obiettivo del Programma è quello di sviluppare rapporti di cooperazione scientifica di alta qualità tra centri e laboratori di ricerca dei due paesi, su progetti comuni, favorendo scambi di ricerca, tra giovani squadre e/o su tematiche nuove. L'offerta è diretta a gruppi di ricercatori e studiosi in attività presso Istituzioni universitarie e/o Organismi di ricerca francesi ed italiani.

 

Per l'anno accademico 2016-2017 la selezione è conclusa.

 

·  Pubblicazione esito: dicembre 2016

·  Inizio delle mobilità: 1° gennaio 2017

 

 

BANDO VINCI 2016 (visita il sito)

L’obiettivo del Bando Vinci è quello di favorire l’integrazione tra i sistemi d’insegnamento universitario dell’Italia e della Francia, contribuendo al processo di armonizzazione della formazione universitaria in Europa.

Il Bando Vinci è pubblicato all’inizio di ogni anno. 

 

Per l'Anno Accademico 2016 la selezione è conclusa

Pubblicazione esito: giugno 2016

 

Studiare in Germania

Pubblichiamo il materiale informativo della Dott.ssa Katharina Müller (Lettrice del DAAD, Università degli Studi di Firenze) relativo alla presentazione che ha tenuto presso la nostra Università , Giovedì 19 maggio 2016, sul tema: "Studio e ricerca in Germania e le borse di studio del DAAD"